GET UP!

Lo storytelling di GET UP!

BANNER 150dpi

GET UP! è stato un corso di formazione mirato alla professionalizzazione del settore editoriale; il nome è un acrostico con cui abbiamo riassunto gli argomenti trattati: grafica (G), editing (E), traduzione (T), ufficio stampa (U), progettazione (P), innovazione (!). Ecco l’inizio dello storytelling:

Grandi ospiti
Tutti i docenti intervenuti sono professionisti di livello nazionale: Riccardo Falcinelli, art director per Einaudi, Carocci, minimum fax; Claudio Ceciarelli, editor fino al 2005 per Einaudi Stile Libero, è attualmente direttore della narrativa italiana delle Edizioni E/O; Stefano Izzo, editor dal 2005 della narrativa italiana di Rizzoli; Marco Rossari, scrittore e traduttore dall’inglese per Einaudi, Neri Pozza, Isbn, Mondadori, Adelphi; Tommaso Pincio, scrittore e traduttore dall’inglese di autori come Philip K. Dick, Jack Kerouac e Francis Scott Fitzgerald; Roberta Solari, responsabile dell’ufficio stampa della Marcos y Marcos; Marco Cassini, fondatore di due case editrici, minimum fax e SUR; Alessandro Ludovico, direttore del magazine «Neural» e fondatore del network internazionale di editori Mag.Net.

Esperienza
Confrontarsi con esperti del settore, che lavorano con case editrici di rilievo nazionale, ha permesso di rilevare carenze e possibilità delle realtà locali; è emerso come spesso le difficoltà siano le stesse, ma vengano affrontate con più intraprendenza e una maggiore progettualità. Altrettanto utile è stato avere modo di relazionarsi direttamente con i docenti, di scoprire anche il percorso umano che li ha portati alla realizzazione professionale.

Tirare tardi, Uffa [intoppi], Perle [citazioni] e ! [infine] sono sul sito dei Laboratori dal Basso:
http://www.laboratoridalbasso.it/storytelling/ldbstorytelling-get-up/

Annunci

I docenti di GET UP! // Roberta Solari

4. Roberta SolariRoberta Solari, dopo la laurea in Lettere e Filosofia, ha seguito il Master per Redattori editoriali dell’Università di Urbino, di cui in seguito è stata docente di Insegnamento teorico e pratico di ufficio stampa per la cultura.
Dal 2006 è la responsabile dell’Ufficio stampa della casa editrice Marcos y Marcos. Ha partecipato all’organizzazione e alla promozione dei progetti dell’associazione culturale Letteratura rinnovabile: Letti di notte Il Giro d’Italia in 80 librerie.

Qui una sua intervista: http://www.studiogaramond.com/marcos-y-marcos-intervista-roberta-solari/ (blog di Studio Garamond)

I docenti di GET UP! // Marco Rossari

3. Marco RossariMarco Rossari si è laureato in Lettere con una tesi dal titolo Un universo sospeso. L’opera di Charles Bukowski.
Ha lavorato come traduttore dall’inglese per Einaudi, Giunti, Isbn, Neri Pozza, Nutrimenti Mondadori e altri editori. Tra i tanti autori di cui si è occupato figurano Percival Everett, Stephen Fry, David Nicholls, John Niven, Mark Twain.
Dal 2009 al 2013 ha lavorato come lettore dall’inglese e dall’italiano per la casa editrice Adelphi.
Collabora con la rivista «Wired», con il «Corriere della Sera», con «IL» (magazine del «Sole24Ore»), con «pagina99» e con «Rivista Studio». In passato ha scritto anche per «Il Riformista» e «Liberazione».
Tra le sue pubblicazioni: Invano veritas (e/o, 2004), L’amore in bocca (Fernandel, 2007), L’unico scrittore buono è quello morto (e/o 2012).

Qui una sua intervista: http://www.bartlebycafe.com/intervista-a-marco-rossari/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=intervista-a-marco-rossari (BartlebyCafé)
Qui la sua scheda su WUZ: http://www.wuz.it/biografia/146/Rossari-Marco.html

I docenti di GET UP! // Tommaso Pincio

3B. Tommaso PincioTommaso Pincio (nome d’arte di Marco Colapietro), dopo la laurea all’Accademia di Belle Arti di Roma, dal 1988 al 2005 ha diretto la Galleria d’arte Sperone Westwater di New York.
Ha lavorato come traduttore dall’inglese per Mondadori, minimum fax, Fanucci, Codice. Tra gli autori di cui si è occupato ci sono Philip K. Dick, Francis Scott Fitzgerald e Jack Kerouac.
Suoi articoli sono apparsi sulle pagine culturali del «Manifesto», della «Repubblica», del «Corriere della Sera», di «Rolling Stone».
Nel 2012 presso l’Auditorium di Roma si è tenuta una mostra di suoi ritratti di scrittori.
Tra le sue opere letterarie: Lo spazio sfinito (Fanucci, 2000), Un amore dell’altro mondo (Einaudi, 2002), La ragazza che non era lei (Einaudi, 2005), Hotel a zero stelle (Laterza, 2011).

Questo il suo sito web personale: http://tommasopincio.net/

I docenti di GET UP! // Alessandro Ludovico

ARS ELECTRONICA 2011 | origin - wie alles beginntAlessandro Ludovico ha  insegnato Design multimediale, Humanistic Computer Science, Post-digital publishing e Post-digital print presso l’Università degli studi di Bari, la NABA Academy di Milano, il Royal College of Arts di Londra, la Willem De Kooning Academy of Art di Rotterdam, il National College of Art and Design di Dublino. Recentemente ha conseguito il PhD alla Anglia Ruskin University di Cambridge (UK).
È l’ideatore e direttore della storica rivista «Neural», oltre che uno dei fondatori del network di editori Mag.Net (Electronic Cultural Publishers).
Tra le sue pubblicazioni: Suoni Futuri Digitali (Apogeo, 2000), The Mag.net Reader experiences in electronic cultural publishing (Open Mute, 2005); Post-Digital Print, La mutazione dell’editoria dal 1894 (Caratteri Mobili, 2014 – già pubblicato in Olanda nel 2012).

Questo il sito web di «Neural»: http://neural.it/

I docenti di GET UP! // Stefano Izzo

2B. Stefano IzzoStefano Izzo si è laureato in Lettere con una tesi su Enrico Brizzi, poi pubblicata nel 2006 dall’editore Cadmo.
Dal 2005 collabora con la casa editrice Rizzoli, dapprima come lettore, poi come redattore e adesso come editor. Si occupa di tutta l’attività editoriale della Narrativa Italiana: valutazione delle proposte, acquisizione di nuovi autori, editing, publishing, scrittura di materiali promozionali, attività digitali.
In questi anni ha lavorato con autori come Walter Siti (vincitore Premio Strega 2013), Silvia Avallone, Giancarlo De Cataldo, Gianrico Carofiglio, Sebastiano Vassalli, Andrea Vitali e molti altri.
Ha scritto di editoria libraria per il «Corriere della Sera», sia sul supplemento «La Lettura», sia sul blog Officina Masterpiece.
Dal 2011 è redattore di «Granta Italia», edizione italiana della prestigiosa rivista letteraria inglese «Granta», pubblicata da Rizzoli e diretta da Walter Siti.
Per alcune testate cartacee e online ha scritto recensioni di libri di narrativa straniera e saggistica («Carta», «Rumore», bookdetector.it).
Ha partecipato a numerosi incontri pubblici su temi legati all’editoria.

Qui due su interviste:
http://giovannituri.wordpress.com/2013/11/21/intervista-a-stefano-izzo-editor-della-narrativa-italiana-rizzoli/ (su Vita da editor)
http://www.nuoviargomenti.net/otto-domande-sul-lavoro-delleditor-stefano-izzo/ (su Nuovi Argomenti)

I docenti di GET UP! // Riccardo Falcinelli

riccardo-falcinelliRiccardo Falcinelli ha conseguito nel 1994 il National Diploma presso la Central Saint Martins School of Art and Design di Londra e nel 1998 la laurea in Letteratura Italiana.
È art director per Einaudi (collana Stile Libero), Carocci, minimum fax, Eleuthera.
Nel 2004 ha fondato lo studio grafico Falcinelli&Co. (specializzato in grafica editoriale) che ha tra i suoi clienti Eni, Regione Lazio, Agi, DeAgostini, Adnkronos, Teatro Argentina di Roma, Fondazione Cinema per Roma, Laterza.
È direttore della rivista «Progetto Grafico», edita dall’AIAP (Associazione Italiana design della comunicazione visiva).
Ha insegnato Psicologia della percezione presso l’ISIA Roma (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche); Grafica e comunicazione visiva all’Università La Sapienza di Roma, Facoltà di Architettura; Grafica e basic design in diversi corsi tenuti da Scuola Holden, minimumfax, Oblique studio.
Tra le sue pubblicazioni vi sono diverse graphic novel e i saggi: Critica portatile al visual design (Einaudi, 2014) e Fare i libri (minimum fax, 2011).

Questi i suoi siti web: http://www.falcinelliand.co/ e http://www.falcinellipoggi.com/