Autore: rigaquarantadue

Riga quarantadue è un’associazione culturale costituita da Antonietta Rubino (redattrice e grafica) • Carlotta Susca (redattrice e grafica) • Giovanni Turi (editor) • Marianna Carabellese (redattrice e addetta ufficio stampa) • Tiziana Giudice (redattrice). Riga quarantadue si occupa di editoria, promozione della lettura, organizzazione di eventi letterari.

Storie (in) Serie • narrazioni a puntate

LOCANDINA

Tutti i martedì di maggio nella sede di Cineporti di Puglia/Bari si terrà Storie (in) Serie • narrazioni a puntate: quattro serate tematiche sulle serie televisive commentate da blogger:

• 5 maggio // New Media Heroes // con Jacopo Cirillo («Finzioni»)
• 12 maggio // Il quarto potere // con Francesco Costa («il Post»)
• 19 maggio // Nella stanza dei bottoni // con Andrea Coccia («Linkiesta»)
• 26 maggio // Bad Guys // con Marina Pierri («Wired»)

Tutte le informazioni sul sito dedicato alla manifestazione: www.storieinserie.it

I DOCENTI DELLA SCUOLA DEL LIBRO// ALESSANDRO GRAZIOLI

La Scuola del libro propone tre workshop a Bari, in collaborazione con minimum fax, SUR e Pool Magazine, con la partnership di Riga Quarantadue:
https://rigaquarantadue.wordpress.com/2015/02/02/i-workshop-della-scuola-del-libro-arrivano-a-bari/

alessandro grazioliA tenere le lezioni sulla comunicazione e l’ufficio stampa del prodotto editoriale sarà Alessandro Grazioli. Ecco una sua breve nota biografica.
Nel 2003 ha iniziato a lavorare presso le edizioni nottetempo dove leggeva e valutava le nuove proposte editoriali; dal 2004 si è occupato dell’ufficio stampa. Nel 2005 si è occupato dell’ufficio stampa anche per l’editore Cronopio. Dal 2006 è responsabile della comunicazione e dell’ufficio stampa per minimum fax, e dal 2010 anche per le Edizioni SUR.  Dal 2008 insegna al Master in Editoria, Giornalismo e Management culturale dell’Università La Sapienza di Roma e dal 2012 al Master per Professionisti dell’informazione culturale dell’Università di Urbino.

I DOCENTI DELLA SCUOLA DEL LIBRO// CHRISTIAN RAIMO

La Scuola del libro propone tre workshop a Bari, in collaborazione con minimum fax, SUR e Pool Magazine, con la partnership di Riga Quarantadue:
https://rigaquarantadue.wordpress.com/2015/02/02/i-workshop-della-scuola-del-libro-arrivano-a-bari/

christian raimoA tenere le lezioni sull’editing del testo narrativo sarà Christian Raimo. Ecco una sua breve nota biografica.
Ha lavorato e scritto per il cinema, la radio e la televisione. Per la minimum fax ha tradotto Bukowski e Wallace e ha curato nel 2004 l’antologia La qualità dell’aria (con Nicola Lagioia) e nel 2007 la raccolta di inchieste Il corpo e il sangue d’Italia. Ha fatto parte della redazione del blog letterario «Nazione Indiana», è tra i fondatori e coordina il blog letterario «minima&moralia» ed è curatore della sezione reportage nel sito dell’«Internazionale». È consulente per le collane Nichel (narrativa italiana) e Indi (saggistica) di minimum fax.

I DOCENTI DELLA SCUOLA DEL LIBRO// MARCO CASSINI

La Scuola del libro propone tre workshop a Bari, in collaborazione con minimum fax, SURPool Magazine, con la partnership di Riga Quarantadue:
https://rigaquarantadue.wordpress.com/2015/02/02/i-workshop-della-scuola-del-libro-arrivano-a-bari/

5-marco-cassiniA tenere le lezioni sui mestieri del libro e sulla progettazione editoriale sarà Marco Cassini. Ecco una sua breve nota biografica.
Ha fondato due case editrici: minimum fax nel 1994, e SUR, un progetto dedicato alla letteratura latinoamericana, nel 2011. Nel 2004 ha fondato minimum fax media, casa di produzioni audiovisive. Ha fondato le librerie minimum fax libri a Roma; City Lights Italia a Firenze; Todomodo a Firenze; è socio della libreria La galleria del libro di Ivrea. Dal 2013 è organizzatore e direttore artistico del festival La grande invasione che si svolge a Ivrea (I edizione: giugno 2013; II edizione: maggio-giugno 2014).

I workshop della Scuola del libro arrivano a Bari!

cartolina 1In collaborazione con minimum fax, SUR e Pool Magazine, con la partnership di Riga Quarantadue, la Scuola del libro organizza anche a Bari tre appuntamenti per scoprire quale percorso porta alla pubblicazione di un’opera, quali sono i mestieri dell’editoria, come comunicare il prodotto editoriale.

I tre workshop, ciascuno della durata di 12 ore (8 di lezione + 4 di esercitazione), si terranno ad ArtCore Gallery, nel pieno centro di Bari, il venerdì pomeriggio (15.00-19.00), il sabato mattina (10.00-14.00) e il sabato pomeriggio (15.00-19.00). Il primo (13-14 marzo) sarà tenuto da Marco Cassini, fondatore delle case editrici minimum fax e SUR, e sarà incentrato sui mestieri del libro e sulla progettualità editoriale; nel secondo (20-21 marzo), a cura del giornalista e scrittore Christian Raimo, si parlerà di editing narrativo; nel terzo (27-28 marzo) con Alessandro Grazioli, responsabile dell’ufficio stampa di minimum fax e di SUR, ci si occuperà della comunicazione. Tutte le esercitazioni saranno a cura di Carlotta Susca, consulente editoriale.

cartolina 2È possibile iscriversi entro il 7 marzo 2015 richiedendo il modulo di adesione a rigaquarantadue@gmail.com e versando la prima metà della quota di partecipazione; il costo di un singolo workshop è di € 180, per tutti e tre gli appuntamenti è invece di € 500 (sino a domenica 8 febbraio è previsto un piccolo sconto: €160 per i singoli workshop, € 480 per tutti e tre).  In caso di cancellazione dei workshop per il mancato raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, la quota verrà interamente restituita.

 

Qui di seguito il programma completo e le note biografiche dei docenti.

I mestieri del libro • L’idea editoriale • Diritti
Docente: Marco Cassini • Esercitazioni a cura di Carlotta Susca
Venerdì 13 – sabato 14 marzo 2015

L’editing del testo narrativo
Docente: Christian Raimo • Esercitazioni a cura di Carlotta Susca
Venerdì 20 – sabato 21 marzo 2015

Comunicazione e ufficio stampa del prodotto editoriale
Docente: Alessandro Grazioli • Esercitazioni a cura di Carlotta Susca
Venerdì 27 – sabato 28 marzo 2015

cartolina 3

Marco Cassini (1970) ha fondato due case editrici: minimum fax nel 1994, e SUR, un progetto dedicato alla letteratura latinoamericana, nel 2011. Nel 2004 ha fondato minimum fax media, casa di produzioni audiovisive. Ha fondato le librerie minimum fax libri a Roma; City Lights Italia a Firenze; Todomodo a Firenze; è socio della libreria La galleria del libro di Ivrea. Dal 2013 è organizzatore e direttore artistico del festival La grande invasione che si svolge a Ivrea (I edizione: giugno 2013; II edizione: maggio-giugno 2014).

Christian Raimo (1975) ha lavorato e scritto per il cinema, la radio e la televisione. Per la minimum fax ha tradotto Bukowski e Wallace e ha curato nel 2004 l’antologia La qualità dell’aria (con Nicola Lagioia) e nel 2007 la raccolta di inchieste Il corpo e il sangue d’Italia. Ha fatto parte della redazione del blog letterario «Nazione Indiana», è tra i fondatori e coordina il blog letterario «minima&moralia» ed è curatore della sezione reportage nel sito dell’«Internazionale». È consulente per le collane Nichel (narrativa italiana) e Indi (saggistica) di minimum fax.

Alessandro Grazioli (1977) nel 2003 ha iniziato a lavorare presso le edizioni nottetempo dove leggeva e valutava le nuove proposte editoriali; dal 2004 si è occupato dell’ufficio stampa. Nel 2005 si è occupato dell’ufficio stampa anche per l’editore Cronopio. Dal 2006 è responsabile della comunicazione e dell’ufficio stampa per minimum fax, e dal 2010 anche per le Edizioni SUR.  Dal 2008 insegna al Master in Editoria, Giornalismo e Management culturale dell’Università La Sapienza di Roma e dal 2012 al Master per Professionisti dell’informazione culturale dell’Università di Urbino.

Carlotta Susca (1984) lavora dal 2010 in campo editoriale come editor, correttrice di bozze, organizzatrice di eventi librari; è presidente dell’organizzazione culturale ‘Riga Quarantadue’, che si occupa di editoria e promozione del libro. Ha pubblicato un saggio su David Foster Wallace nel 2012; insegna Editoria libraria e multimediale all’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’ dal 2013.

CONCORSO DI SCRITTURA, La città del futuro

logo seminari OK

In occasione dei seminari Bari metropolitana. La città delle città, che si terranno a marzo 2015 nel palazzo Chiaia-Napolitano (via Crisanzio, 42 – Bari), l’associazione culturale Riga Quarantadue propone il concorso di scrittura ‘La città del futuro’.

Destinatari

Il concorso è rivolto agli studenti dell’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’.

Oggetto

Per partecipare al concorso occorre inviare un racconto in formato .doc di massimo 3.500 battute (spazi inclusi) all’indirizzo rigaquarantadue@gmail.com.

Le storie devono avere come argomento ‘La città del futuro’ ed essere ambientate a Bari fra cento anni, nel 2115. Il file word deve contenere il racconto e i dati dell’autore: nome e cognome, numero di matricola, indirizzo mail, numero di telefono.

Scadenza

I racconti vanno inviati entro le ore 12,00 del 28 febbraio 2015.

Giuria

La giuria è composta dal direttivo di Riga Quarantadue, dalla redazione di Puglialibre e dagli studenti del gruppo organizzatore di BARI METROPOLITANA.

Vincitori

Il miglior racconto verrà pubblicato sul sito www.puglialibre.it e il suo autore riceverà un attestato.

Lo storytelling di GET UP!

BANNER 150dpi

GET UP! è stato un corso di formazione mirato alla professionalizzazione del settore editoriale; il nome è un acrostico con cui abbiamo riassunto gli argomenti trattati: grafica (G), editing (E), traduzione (T), ufficio stampa (U), progettazione (P), innovazione (!). Ecco l’inizio dello storytelling:

Grandi ospiti
Tutti i docenti intervenuti sono professionisti di livello nazionale: Riccardo Falcinelli, art director per Einaudi, Carocci, minimum fax; Claudio Ceciarelli, editor fino al 2005 per Einaudi Stile Libero, è attualmente direttore della narrativa italiana delle Edizioni E/O; Stefano Izzo, editor dal 2005 della narrativa italiana di Rizzoli; Marco Rossari, scrittore e traduttore dall’inglese per Einaudi, Neri Pozza, Isbn, Mondadori, Adelphi; Tommaso Pincio, scrittore e traduttore dall’inglese di autori come Philip K. Dick, Jack Kerouac e Francis Scott Fitzgerald; Roberta Solari, responsabile dell’ufficio stampa della Marcos y Marcos; Marco Cassini, fondatore di due case editrici, minimum fax e SUR; Alessandro Ludovico, direttore del magazine «Neural» e fondatore del network internazionale di editori Mag.Net.

Esperienza
Confrontarsi con esperti del settore, che lavorano con case editrici di rilievo nazionale, ha permesso di rilevare carenze e possibilità delle realtà locali; è emerso come spesso le difficoltà siano le stesse, ma vengano affrontate con più intraprendenza e una maggiore progettualità. Altrettanto utile è stato avere modo di relazionarsi direttamente con i docenti, di scoprire anche il percorso umano che li ha portati alla realizzazione professionale.

Tirare tardi, Uffa [intoppi], Perle [citazioni] e ! [infine] sono sul sito dei Laboratori dal Basso:
http://www.laboratoridalbasso.it/storytelling/ldbstorytelling-get-up/

I docenti di GET UP! // Roberta Solari

4. Roberta SolariRoberta Solari, dopo la laurea in Lettere e Filosofia, ha seguito il Master per Redattori editoriali dell’Università di Urbino, di cui in seguito è stata docente di Insegnamento teorico e pratico di ufficio stampa per la cultura.
Dal 2006 è la responsabile dell’Ufficio stampa della casa editrice Marcos y Marcos. Ha partecipato all’organizzazione e alla promozione dei progetti dell’associazione culturale Letteratura rinnovabile: Letti di notte Il Giro d’Italia in 80 librerie.

Qui una sua intervista: http://www.studiogaramond.com/marcos-y-marcos-intervista-roberta-solari/ (blog di Studio Garamond)

I docenti di GET UP! // Marco Rossari

3. Marco RossariMarco Rossari si è laureato in Lettere con una tesi dal titolo Un universo sospeso. L’opera di Charles Bukowski.
Ha lavorato come traduttore dall’inglese per Einaudi, Giunti, Isbn, Neri Pozza, Nutrimenti Mondadori e altri editori. Tra i tanti autori di cui si è occupato figurano Percival Everett, Stephen Fry, David Nicholls, John Niven, Mark Twain.
Dal 2009 al 2013 ha lavorato come lettore dall’inglese e dall’italiano per la casa editrice Adelphi.
Collabora con la rivista «Wired», con il «Corriere della Sera», con «IL» (magazine del «Sole24Ore»), con «pagina99» e con «Rivista Studio». In passato ha scritto anche per «Il Riformista» e «Liberazione».
Tra le sue pubblicazioni: Invano veritas (e/o, 2004), L’amore in bocca (Fernandel, 2007), L’unico scrittore buono è quello morto (e/o 2012).

Qui una sua intervista: http://www.bartlebycafe.com/intervista-a-marco-rossari/?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=intervista-a-marco-rossari (BartlebyCafé)
Qui la sua scheda su WUZ: http://www.wuz.it/biografia/146/Rossari-Marco.html

I docenti di GET UP! // Tommaso Pincio

3B. Tommaso PincioTommaso Pincio (nome d’arte di Marco Colapietro), dopo la laurea all’Accademia di Belle Arti di Roma, dal 1988 al 2005 ha diretto la Galleria d’arte Sperone Westwater di New York.
Ha lavorato come traduttore dall’inglese per Mondadori, minimum fax, Fanucci, Codice. Tra gli autori di cui si è occupato ci sono Philip K. Dick, Francis Scott Fitzgerald e Jack Kerouac.
Suoi articoli sono apparsi sulle pagine culturali del «Manifesto», della «Repubblica», del «Corriere della Sera», di «Rolling Stone».
Nel 2012 presso l’Auditorium di Roma si è tenuta una mostra di suoi ritratti di scrittori.
Tra le sue opere letterarie: Lo spazio sfinito (Fanucci, 2000), Un amore dell’altro mondo (Einaudi, 2002), La ragazza che non era lei (Einaudi, 2005), Hotel a zero stelle (Laterza, 2011).

Questo il suo sito web personale: http://tommasopincio.net/